01/01/2010

Ristorante al personale Boehringer

Località: Ingelheim/Germania
Prodotti: , TALEXXeos P211-2, TALEXXchain P510, 511, TALEXXchain P521-2, TALEXX lens O211, TALEXXconverter K240, TALEXXcontrol C001, C004, C350


Anche dall’esterno il ristorante dedicato al personale Boehringer Ingelheim rappresenta una attraente veduta grazie alla luce derivante dai LED colorati, emanata da alberi stilizzati. I moduli TALEXX Tridonic sono utilizzati in tutto l’edificio per fornire un’ottima regolazione intelligente.

Lo spettacolare sistema per la gestione del flusso luminoso si basa sui moduli LED TALEXXeos P211-2 Tridonic nelle colorazioni rosso, verde, blu e bianco. Quattro componenti LED posizionati attorno alla base del “tronco” illuminano con una luce radente mentre i quattro componenti posizionati sull’anello esterno della cupola illuminano i “rami” con luce colorata. Tra questi due set di luci vi sono dei faretti equipaggiati con lampade agli alogenuri metallici per l’illuminazione generale. Ognuno di questi apparecchi illuminanti è installato su una montatura che si può inclinare e girare ed è corredato di moduli LED TALEXXeos P211-2 nei colori rosso, verde, blu e bianco. Inoltre sono utilizzate lenti ad indice luminoso TALEXX lens 0211 e lenti Fresnel per un’apertura del fascio di 10° x 40° e componenti TALEXXconverter K350 DALI RGB.
 

Superare le sfide

I componenti TALEXXeos P211-2 sono installati anche nel banco dedicato alle insalate ed agli antipasti e nel bancone a due piani riservato ai dessert. Una sezione curva di alluminio pieghevole è utilizzata come “spina dorsale” alla quale sono attaccate delle “costole” regolabili. Le suddette costole sono equipaggiate con moduli LED TALEXXeos P211-2 (luce con tonalità bianco caldo) con lenti ad indice luminoso TALEXX lens 0211 per orientare ed accentuare l’illuminazione. Nella parte sottostante il banco sono installati dei convertitori TALEXXconverter K240 24 V 100 W e TALEXXcontrol C001 e sistemi di controllo TALEXXcontrol C350. Le costole possono essere orientate con un angolo di 30° o di 60° affinichè i dessert possano essere illuminati perfettamente su entrambi i piani.

Grazie alle notevoli proprietà dei LED, i moduli sono utilizzati con grande beneficio anche in altre aree del ristorante. Efficienza energetica che si nota in particolar modo nell’area vitale BI, dove i dipendenti possono prendere un sano snack o mangiare immersi in un ambiente piacevole. La struttura è retroilluminata da 15 catene LED TALEXXchain P510, per le quali sono necessari solamente due componenti TALEXXconverter K240. I 900 punti luminosi costituiti da LED, due LED per modulo e 30 moduli per catena, necessitano di soli 170 W, valore che sarebbe stato di certo maggiore con lampade fluorescenti.
 

Catene per gli specialisti

Dietro al rivestimento vi sono 15 catene LED TALEXXchain P511 in bianco luce diurna messe in funzione e regolate da convertitori TALEXXconverter K240, dimmer TALEXXcontrol C001 PWM e da amplificatori TALEXXcontrol C004 PWM. 1.350 LED garantiscono la necessaria luminosità e brillantezza.

Il banco del barista rappresenta il punto focale della cultura trendy del caffé nella caffetteria al primo piano. Il bancone è messo in luce nella parte superiore da un’arcata illuminata ricoperta di vetro satinato e nella parte inferiore da un plinto occultato dietro il quale vi sono delle catene modulari La regolazione ideale è fornita da una combinazione di componenti TALEXXconverter K240, dimmer TALEXXcontrol C001 PWM ed amplificatori TALEXXcontrol C004 PWM.

Questi sistemi di controllo fanno parte del concetto luminoso che ha ispirato il progetto dedicato al ristorante della Boehringer Ingelheim, in cooperazione con la FLASHAAR. Grazie alle specifiche proprietà dei moduli LED ed alla competenza Tridonic nelle soluzioni con luce bianca, è stato possibile mettere in pratica idee che non avrebbero potuto essere realizzate utilizzando le sorgenti luminose convenzionali.
 

Dati progetto
Titolare: Boehringer Ingelheim
Architetto: BM+P Beucker Hesse Haselhoff
Progetto dell’illuminazione: FLASHAAR Ingenieure GmbH
Conclusione progetto: 2008
Apparecchiature utilizzate: TALEXXeos P211-2,
TALEXXchain P510, 511 (15 pezzi rispettivamente),
TALEXXchain P521-2,
TALEXX lens O211,
TALEXXconverter K240,
TALEXXcontrol C001, C004, C350