03/02/2010

Industrie illuminotecniche internazionali fondano Zhaga

Consorzio per promuovere e standardizzare interfaccia per moduli LED


Un gruppo di industrie illuminotecniche internazionali – fra di esse Acuity Brands Lighting, Cooper Lighting, OSRAM, Panasonic, Philips, Schréder, Toshiba, TRILUX e Zumtobel Group – progetta di istituire Zhaga, un consorzio del settore volto a creare standard per gli interfaccia dei moduli LED.

In vista dei continui e rapidi progressi della tecnologia LED, il consorzio Zhaga dovrà servire a fare in modo che i prodotti di diversa marca possano essere scambiati. Questo può avvenire solo definendo interfaccia per una serie di moduli LED legati alle varie applicazioni. Gli standard Zhaga riguarderanno sia gli aspetti fisici che quelli fotometrici, elettrici e termici dei moduli LED.

Zhaga viene istituito a beneficio dei clienti - vale a dire aspettandosi che la standardizzazione impedisca al mercato di frammentarsi in moduli LED incompatibili. Gli standard Zhaga devono dare al cliente la sicurezza di concepire soluzioni LED e acquistare prodotti LED che possano essere scambiati senza problemi con altri moduli LED disponibili in commercio. Solo in questo modo il cliente potrà beneficiare dei continui progressi della tecnologia LED. Inoltre il consorzio promuove in generale l'innovazione e la competitività nell'impiego di soluzioni LED.

Il numero di soci del consorzio Zhaga è destinato a crescere con l'entrata di altre aziende dell'industria illuminotecnica LED. I soci sono pertanto produttori di moduli e apparecchi LED oppure fornitori di componenti come dissipatori e ottiche. Il consorzio si riunisce per la prima volta a marzo 2010. In tale occasione accordano le prime iniziative per creare interfaccia standard per moduli LED.

Per ulteriori informazioni rivolgetevi a:

Victoria Elles
Burson-Marsteller
Tel.: +32.2.743.66.63
E-Mail: victoria.elles@bm.com
Website: www.zhagastandard.org