Downloads

69  KB Press release (69 KB)


11/04/2010

Comandi della luce combinati


L’unità di comando PCA CRC di Tridonic è studiata per gestire impianti illuminotecnici tutelando le risorse. Con l’aiuto di fotosensori e segnalatori di presenza.

Dornbirn, Austria – Che siano uffici o scuole, al centro dell’attenzione vi sono sempre le esigenze visive e di benessere delle persone. Oggigiorno però è altrettanto fondamentale l’aspetto dell’efficienza energetica. Se ne occupa in modo eccellente l’unità di comando PCA CRC, presentata da TridonicAtco GmbH & Co. KG alla Light & Building 2010. Questa infatti garantisce a chi lavora un’illuminazione ergonomia ma molto efficiente.

A tale scopo viene ottimizzato il livello di luminosità, rilevato dai fotosensori in ogni parte di un locale. Ciò significa che PCA CRC è in grado di regolare l’illuminazione in modo che gli apparecchi più all’interno abbiano un maggior livello dimming rispetto a quelli vicini alle finestre.

Il controller sorveglia anche la presenza di persone, spegnendo l’impianto dopo un certo tempo che non rileva più movimenti. Collegando in rete diversi controller e attivando in parallelo due sensori si riescono a controllare le zone per intero, vale a dire evitando “angoli morti”.

Una luce adeguata al lavoro è quanto sa garantire l’unità di comando PCA CRC di Tridonic, studiata appositamente per le esigenze odierne: infatti la regolazione basata sulle presenze e sulla luce diurna comporta sia efficienza energetica che comfort.

Contatto:
Markus Rademacher

Tridonic GmbH & Co KG
Färbergasse 15
6851 Dornbirn, Austria

Tel.: +43 5572 395-45236
Cellulare: +43 664 80892 6313
E-Mail: markus.rademacher@tridonic.com