Chi siamo


Come fornitore leader globale di soluzioni illuminotecniche intelligenti ed efficienti, Tridonic predispone i propri clienti e partner commerciali nelle condizioni di avere ancora più successo rendendo la loro illuminazione più intelligente, più accattivante e più sostenibile. Le nostre soluzioni illuminotecniche offrono qualità superiore, massima affidabilità ed un considerevole risparmio energetico per garantire ai nostri clienti un forte vantaggio competitivo.

L’azienda propone continuamente al mercato innovazione e soluzioni illuminotecniche all’avanguardia. Oggi più dell’95 percento dei nostri progetti di R&S sono dedicati allo sviluppo di nuovi LED e tecnologie per l’illuminazione connessa in rete. Grazie alla nostra approfondita esperienza e conoscenza delle applicazioni per l’illuminazione (es. Vendite, Uffici & Didattica, Outdoor e Industriale), produttori leader di apparecchi d’illuminazione, architetti, progettisti, elettrotecnici, installatori e grossisti fanno affidamento su Tridonic per le loro esigenze d’illuminazione, sia da interno che da esterno.

Tridonic, l’azienda tecnologica del gruppo Zumtobel, ha sede a Dornbirn, in Austria, e nell’esercizio finanziario 2015/16 ha generato un fatturato di 410,4 milioni di Euro. Un organico di circa 1.640 dipendenti altamente qualificati e una presenza globale in oltre 50 paesi, riflettono l’impegno di Tridonic volto ad accelerare lo sviluppo e la diffusione di applicazioni illuminotecniche nuove, intelligenti e connesse in rete. Con più di 40 milioni di punti luce installati ogni anno, Tridonic si trova nella posizione ideale per svolgere un ruolo determinante nel promuovere il “connected lighting”, ovvero l’illuminazione connessa in rete, come fattore chiave e importante infrastruttura per l’“Internet delle cose”.

Mission & Vision
 

Tridonic Image movie

 
 

Storia

Da quasi 60 anni Tridonic è impegnata nel fornire ai propri clienti e partner soluzioni illuminotecniche all’avanguardia. Ulteriori informazioni sulle pietre miliari della nostra storia. continua...