05.11.2015

Sattler Lighting

Göppingen/Germania


La ditta Sattler Lighting ha una nuova sede dove connecDIM gestisce scene di luce individuali e differenziate.

Nuova dimensione della luce in rete

Il produttore tedesco ha aperto una sua nuova sede di 2.500 metri quadrati: vi trovano posto un grande showroom, spaziose sale di riunione, uffici e zone ricreative, oltre che il reparto di produzione con magazzino, logistica, laboratori e officine. Nell’intero complesso l’illuminazione è governata da un sistema connecDIM che regola la luce artificiale in funzione di quella diurna, creando scene adatte alle attività svolte e allo stesso tempo ottimizzando i consumi.

Più di 50 sensori comunicano alla connecDIM Gateway i paramentri di movimento e/o di luminosità. Nella ditta Sattler sono state installate due gateway con un totale di otto linee DALI. In tal modo si è liberi di reagire con flessibilità ad ogni eventuale cambiamento di destinazione o anche a futuri ampliamenti. I sensori di luce diurna comunicano alla gateway connecDIM se e quanta luce occorre, con quale intensità colorazione e livello dimming. L’obiettivo è di avere sempre un illuminamento minimo di 700 Lux sui posti di lavoro. Con il sistema si regolano sia  l’illuminamento che la tonalità (Tunable White). Pertanto si può anche impostare un comando della temperatura di colore che segua l’andamento della luce diurna. Nella ditta Sattler connecDIM si manovra con facilità sia dal PC che con smartphone e tablet servendosi di una App.
 

Progetto: nuova sede della Sattler Lighting, Göppingen, www.sattler-lighting.com
Architetto: Rolf Loew, Stuttgart, www.loew-architektur.com
Architetto d'interni: Raiserlopes, Stuttgart, www.raiserlopes.com
Prodotti: connecDIM Gateway G1, DALI RS232 PS/S, MSensor 5DPI 14rc, DALI XC, DALI-RM/S 4x10A, mains adapter x-touchPANEL