24/08/2011

SPAR Austria

Località: St. Gilgen/Austria, Mondsee/Austria
Prodotti: , TALEXXengine COOL, TALEXXengine FREEZE, TALEXXengine SERVE, TALEXXchain P510-SC, TALEXXchain P511-SR


Efficienza energetica e sostenibilità sono i temi centrali per la catena austriaca SPAR che ogni anno costruisce o ristruttura da 40 a 50 supermercati.

Fanno parte del programma le insegne pubblicitarie esterne, come la scritta SPAR, realizzate con LED. Basta un numero contenuto di potenti catene Tridonic TALEXXchain P511-SR in rosso e TALEXXchain P510-SC in verde per garantire una retroilluminazione estremamente omogenea.

Un altro punto fondamentale del programma SPAR di tutela climatica è l'impiego di LED nei banchi frigoriferi: con le diverse soluzioni TALEXXengine il consumo energetico è ridotto anche del 60 %. Inoltre, dal momento che i TALEXXengine non sviluppano quasi nessun calore, si riesce a ridurre la potenza dei condizionatori ottenendo un ulteriore miglioramento dell'efficienza energetica.
 

Assenza di manutenzione ed altri pregi

Solo impiegando LED al posto delle sorgenti tradizionali si prevede la mancata emissione di circa 22,6 t di CO2. Ai fini dei costi è comunque ancor più significativa l'assenza di manutenzione delle sorgenti LED per tutto il ciclo di vita della mobilia: in concreto si elimina l'intervento del personale ogni due anni per sostituire a gruppi le lampade fluorescenti.

Per di più la luce brillante conferisce agli alimentari refrigerati un aspetto appetitoso stimolando il piacere dell'acquisto. L'intelligente combinazione di varianti FREEZE, COOL, SERVE e Line, unita alla competenza e alla lunga esperienza di Tridonic, crea le premesse giuste per trovare soluzioni innovative e attente alle risorse, studiate anche in contatto diretto con i produttori di banchi frigoriferi. Per questo motivo la SPAR ha deciso di utilizzare i sistemi LED TALEXXengine in tutte le sue future costruzioni.
 

Dati relativi al progetto
Banchi frigoriferi: CARRIER Kältetechnik Austria, Hauser GmbH
Apparecchiature utilizzate: