Caratteristiche sempre più smart

Generazione 4


Tridonic Generation 4 

 

Il limitatore di corrente d’ingresso fa risparmiare spazio e costi

Quanto più sono elevati i picchi di corrente d’ingresso, tanto più lenti e costosi sono i differenziali necessari nel quadro elettrico. I driver industriali della generazione 4 sono dotati di un limitatore di corrente che impedisce a priori il verificarsi di picchi elevati. Di conseguenza i fusibili da installare nel quadro elettrico non sono soltanto più semplici ed economici ma anche decisamente di meno. Rispetto ai modelli convenzionali, con il driver industriale generazione 4 basta un singolo differenziale per un numero di apparecchi cinque volte superiore. Con conseguente risparmio non solo di costi ma anche di ingombro nel quadro elettrico.

Con un impianto illuminotecnico di 400 apparecchi in un capannone standard, si può risparmiare fino al 70 % dei costi di acquisto dei differenziali.

Tridonic Generation 4

 

 

lumDATA per un utilizzo smart dei dati

lumDATA integra gli standard DALI DALI-2 e D4i con una pragmatica soluzione intermedia per Smart Buildings e concezioni IoT.

Con le parti 251, 252 e 253, lumDATA contiene tutte le specifiche DALI che consentono di memorizzare e trasmettere i dati essenziali degli apparecchi, dati energetici e diagnostici.
 
DALI parte 251 riguarda i dati identificativi con i quali si semplifica l’assegnazione degli apparecchi in fase di montaggio, si assicura un monitoraggio efficiente durante il funzionamento e una configurazione facile sul posto.
DALI parte 252 registra e trasmette i dati energetici di ogni singolo apparecchio appartenente ad un impianto. In questo modo si sorvegliano i consumi e si possono adottare provvedimenti mirati di ottimizzazione.
Per garantire che anche la soluzione di errori sia facile e rapida, DALI parte 253 fornisce importanti dati diagnostici relativi ad ogni apparecchio. Il vantaggio è sia per Tridonic che per il cliente: con una lettura semplificata degli errori si creano i presupposti per una manutenzione preventiva.

 

Nuova generazione, nuovi vantaggi

Finestra operativa più estesa

Più applicazioni sono coperte da un driver, più facile diventa avere sempre in deposito il dispositivo giusto. Soluzione: dimensioni ottimizzate delle finestre operative. continua…

Programmazione NFC

I nuovi standard aiutano a semplificare processi complessi e a renderli più flessibili. Vale anche per la programmazione standard NFC dei driver LED. continua...

Miniaturizzazione

I driver della generazione 4 lo dimostrano: la vera grandezza viene da dentro. Con uno spessore di soli 16 millimetri, i sottili driver Low-Profile offrono tutta una serie di possibilità. continua...